Area soci e Privacy

ASSEMBLEA DI BILANCIO 
Esercizio 2018
E’ convocata l’Assemblea Generale Ordinaria dei Soci per il giorno
25 Luglio 2019 alle ore 18,00
presso la sede sociale della Cooperativa Murri in Bologna, Piazza Caduti di San Ruffillo n. 5
per deliberare sul seguente ORDINE DEL GIORNO:
  1. Presentazione e approvazione Bilancio consuntivo chiuso al 31/12/2018 e adempimenti di cui agli artt. 2364 e seguenti del C.C.;
  2. Proposta di modifica al Regolamento Prestito Sociale;
  3. Nomina della Commissione Elettorale;
  4. Varie ed eventuali.
Hanno diritto di voto coloro che risultano iscritti nel Libro Soci alla data del 27 Marzo 2019 compreso (a norma dell’art. 31 dello Statuto Sociale)

GITE MURRI 2019 : 

SARDEGNA del SUD Coop Murri  23 maggio – 1 giugno 2019

 

CHI SONO I SOCI MURRI

Possono essere soci tutti coloro che intendono partecipare alla vita della Cooperativa avvalendosi dei beni e dei servizi oggetto dell’attività della stessa, che non abbiano fini contrastanti con quelli della Cooperativa, che non esercitino in proprio imprese identiche o affini con quella della società cooperativa, e che non abbiano in qualsiasi modo arrecato danno morale o materiale alla Cooperativa ed alla sua immagine. 

COME DIVENTARE SOCI

Occorre presentarsi con un documento di identità ed il codice fiscale presso  la sede della Cooperativa:

Bologna – Piazza Caduti di San Ruffillo 5 – tel 051.6221811

  • il martedì dalle 9,00 alle 13,00 e
  • il mercoledì dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 14,30 alle ore 18,30
  • Sottoscrivere l’apposita  domanda e versare  una quota di 52,00 EURO.

L’ordine di iscrizione nel libro soci costituisce titolo di preferenza nella scelta e nella prenotazione degli alloggi da effettuare secondo apposita normativa emanata dal Consiglio di Amministrazione

Il Socio:

  1. è informato tempestivamente su tutti i programmi della Cooperativa Murri, anche attraverso il giornalino “Murri News”;
  2. dopo la delibera di ammissione a socio, può aprire il libretto di prestito sociale;
  3. può prenotarsi sui singoli programmi per l’assegnazione dell’abitazione.

 

Documentazione soci

Regolamenti
Scarica il fascicolo in formato pdf con i regolamenti completi

Statuto
Scarica lo Statuto 2011 della Coop Murri in formato pdf

Murri News
Scarica l’ultima versione del Giornalino periodico Murri in versione PDF

Come prenotare un’alloggio

Specifica: Per ogni programma di intervento edilizio la Cooperativa Murri emette uno specifico bando di prenotazione.

  • Per la prenotazione il Socio deve compilare la domanda relativa all’intervento prescelto e versare l’importo previsto in un libretto di prestito sociale (nominativo, non vincolato). Sul versamento sono riconosciuti interessi il cui tasso è indicato nella domanda di partecipazione al bando.
  • Per ogni singolo intervento viene stilata una graduatoria che tiene conto dell’iscrizione nel libro soci, per le prenotazioni effettuate nei primi 60 giorni di apertura del bando, e successivamente della data di prenotazione.
  • Il Socio che per qualsiasi causa si ritiri dalla prenotazione, ha diritto alla restituzione delle somme versate. Gli interessi maturati nel frattempo saranno accreditati sul libretto, alle condizioni stabilite per il prestito sociale ordinario.
  • Nel momento in cui si definiscono tutti gli elementi tecnico-economici dell’intervento i Soci sono chiamati, in ordine di graduatoria, per la scelta e l’assegnazione definitiva dell’alloggio.

Per info:
tel 051.6221811 – 335.8328007 – email:  ufficiocommerciale@murri.it

 

PRESTITO SOCIALE 

Nuove modalità di prelievo del prestito da Soci

INFORMATIVA E ISTRUZIONI (Banca d’Italia, provv. n° 584/2016 del 8/11/2016)

Prestito Sociale Ordinario

TASSI INTERESSE dal 01 giugno 2019 Tasso lordo Tasso netto
Per i depositi  da €.    500,00 fino a €.    2.500,00 0,30% 0,22%
Per i depositi da €.  2.500,01 fino a €.  15.000,00 0,80% 0,59%
Per i depositi da €. 15.000,01 fino a €. 30.000,00 1,20% 0,89%
Per i depositi da €. 30.000,01 fino a €. 73.000,00 1,50% 1,11%
     

RITENUTA FISCALE: sugli interessi a titolo di imposta – Art. 3 Decreto Legge del 24 aprile 2014 n. 66: 26% per i soci persone fisiche, salvo diverse disposizioni normativeAI SENSI ART. 21, COMMA 6, LEGGE 31/01/1992 N.° 59 E’ CONSENTITO AL SOCIO DI VERSARE FINO AD UN MASSIMO DI €. 73.000,00 NEL LIBRETTO A RISPARMIO SOCIALE.

 

Prestito Sociale Vincolato

TASSI INTERESSE dal 01 giugno 2019                                                                               

VINCOLATO 1 ANNO       VINCOLATO 2 ANNI    
deposito tasso lordo tasso netto   deposito tasso lordo tasso netto
  5.000 1,20 0,89     5.000 1,40 1,04
10.000 1,20 0,89   10.000 1,40 1,04
15.000 1,20 0,89   15.000 1,40 1,04
             
20.000 1,60 1,18   20.000 1,80 1,33
25.000 1,60 1,18   25.000 1,80 1,33
30.000 1,60 1,18   30.000 1,80 1,33
             
35.000 1,90 1,41   35.000 2,10 1,55
40.000 1,90 1,41   40.000 2,10 1,55
45.000 1,90 1,41   45.000 2,10 1,55
50.000 1,90 1,41   50.000 2,10 1,55
55.000 1,90 1,41   55.000 2,10 1,55
60.000 1,90 1,41   60.000 2,10 1,55

 

A PARTIRE DA UN DEPOSITO DI € 5.000,00 fino a un massimo di €. 60.000

DAL 01 luglio 2019 NON POTRANNO ESSERE SOTTOSCRITTI NUOVI CONTRATTI DI PRESTITO VINCOLATI.

VERSAMENTI E I PRELIEVI SI POSSONO EFFETTUARE PRESSO LA COOPERATIVA MURRI IN PIAZZA CADUTI DI SAN RUFFILLO, 5 A BOLOGNA, TEL. 051 6221811, NEI GIORNI:

MARTEDI’ DALLE 9,00 ALLE 13,00 E

MERCOLEDI’ DALLE 9,00 ALLE 13,00 E DALLE 14,30 ALLE 18,30.

  • L’IMPORTO MINIMO PER IL RICONOSCIMENTO DEGLI INTERESSI È DI Euro 500,00.
  • L’IMPORTO MASSIMO DI PRELEVAMENTO IN CONTANTI È DI Euro 520,00.

I rimborsi dovranno essere sempre preceduti da prenotazione

  • 24 ore di anticipo per i prelievi fino a 15.000,00 euro
  • 48 ore di anticipo per i prelievi oltre i 15.000,00 euro
  • ciascun preavviso ha una validità di 7 gg. lavorativi dalla data prenotazione ritiro

L’assemblea dei soci della Cooperativa il 27 Luglio 2017 ha deliberato il nuovo regolamento per la raccolta del prestito sociale che prevede la sottoscrizione di un contratto da parte di tutti i soci prestatori, così come è stato stabilito dalla legge dei Regolamenti del C.I.C.R e dalla Banca d’Italia.

Il libretto del prestito sociale potrà essere aperto o estinto esclusivamente dal titolare del rapporto.